Si può festeggiare anche senza fare tanto rumore

Roma 30-12-2016
FUOCHI ARTIFICIALI …SI PUO’ FESTEGGIARE ANCHE SENZA FARE TANTO RUMORE !!!
SPERAVO CHE ROMA CON L’ORDINANZA DEL SINDACO CHE VIETAVA L’USO DEI BOTTI LA NOTTE DI SAN SILVESTRO SI POTESSE ANNOVERARE TRA QUEI COMUNI CIVILI CHE HANNO ABOLITO I BOTTI PRIVATI PER FESTEGGIARE L’ARRIVO DEL NUOVO ANNO, A FRONTE DI UNA FESTA ORGANIZZATA CON UNO SPETTACOLO PIROTECNICO CONTROLLATO E MOLTO SPETTACOLARE.   MENO POSSIBILITA’ DI INCIDENTI PER GLI UMANI, PIU’ POSSIBILITA’ DI TRANQUILLITA’ PER TUTTI GLI ANIMALI DEL TERRITORIO  POICHE’ IL RUMORE AVVIENE IN ALTO E NON A TERRA.    PECCATO, CI SIAMO PERSI UN’OCCASIONE MA SPERO INVECE CHE I ROMANI, NONOSTANTE IL TAR ABBIA BLOCCATO L’ESECUZIONE DELL’ORDINANZA,SIANO TALMENTE CIVILI DA NON COMPRARE QUELLI CHE VENGONO DEFINITI BOTTI ILLEGALI PERICOLOSI E SI RIVOLGANO A QUELLI CHE NON FANNO RUMORE MA TANTA LUCE COLORATA. UN PENSIERO A CHI LAVORA IN QUESTO SETTORE CHE CON UNA ORDINANAZA DEL GENERE E’ COMPRENSIBILE  POSSA ESSERE INDISPETTITO PENSANDO DI AVERE MENO LAVORO INVECE FORSE SAREBBE UN’OCCASIONE PER AVERNE DI PIU’,PER CREARE SPETTACOLI MERAVIGLIOSI DI COLORI E FORME MOLTO APPREZZATE PER L’ORIGINALITA’ ED ANCHE REGALARE AI CITTADINI UNA VISIONE PIU’ LUNGA DI BELLEZZA E BRAVURA CREATIVA.   E POI I NOSTRI ANIMALI FINALMENTE NON SAREBBERO SOTTOPOSTI A FORTISSIMI STRESS EMOTIVI E POTREBBERO FESTEGGIARE ANCHE LORO INSIEME A NOI IL CAPODANNO.CHI RACCOGLIE QUESTO APPELLO!!!! ASPETTO LE VOSTRE TESTIMONIANZE E RICEVERETE IL MIO GRAZIE.
ADA NATALI

CIAO GEORGE MICHAEL

SPESSO LA VITA SI DIVERTE A CREARE COINCIDENZE LAST CHRISTMAS, UNO DEI PIU’ GRANDI SUCCESSI DI GEORGE MICHAEL E’ STATO PROFETICO PURTROPPO QUESTO E’ STATO IL SUO ULTIMO NATALE.QUESTA NOTTE HO SENTITO LA NOTIZIA E MI HA FATTO MALE PERCHE’ LA MUSICA DEGLI WHAM PRIMA E POI SOLO DI GEORGE MICHAEL MI HA ACCOMPAGNATO PER MOLTI ANNI DELLA MIA VITA ADORAVO GEORGE MICHAEL QUEI SUOI OCCHI PROFONDI IL SUO SORRISO SMAGLIANTE LA SUA VOCE MERAVIGLIOSA CHE POTEVA DUETTARE CON QUALSIASI ARTISTA CI RESTANO MOMENTI INDIMENTICABILI COME IL CONCERTO TRIBUTO A FREDDY MERCURY O IL DUETTO CON ELTON JOHN “DON’T LET THE SUN GO DOWN ON ME” E POI ARETHA FRANKLIN,PAVAROTTI
DAGLI ANNI 70 QUANDO NEL 76 LE RADIO LIBERE MI DIEDERO LA POSSIBILITA’ DI VIVERE LA DISCO MUSIC E ROMA 103 OSPITAVA IL MIO PROGRAMMA MATTUTINO HO AVUTO MODO DI ASCOLTARE ED AMARE ARTISTI CHE HANNO CREATO UN PERIODO UNICO NELLA STORIA MUSICALE DEL PIANETA ,I QUEEN,PINK FLOYD,ELTON JOHN MICHAEL JACKSON,WITNEY HUSTON,DAVID BOWIE,HERBERT PAGANI MOLTI DI LORO CI HANNO LASCIATO TROPPO PRESTO LASCIANDOCI ORFANI DELLA LORO GENIALITA’. LA MUSICA E’ L’UNICA CREAZIONE DELL’INGEGNO UMANO CHE RIESCE AD UNIRE I POPOLI, VALICARE CONFINI, CREARE GIOIA DONARE EMOZIONI.
MI MANCHERA’ TANTO LA VOCE DI GEORGE MICHAEL DA ORA IN AVANTI ANCHE SE POSSIAMO RIASCOLTARE I SUOI DISCHI E VEDERE I SUOI CONCERTI MI MANCHERA’ SAPERE COSA AVREBBE POTUTO ANCORA CREARE PER LA NOSTRA ANIMA.MI RENDO CONTO DI QUESTO GUARDANDO IN RETE QUESTA NOTTE I SUOI VIDEO,NELLE ORE NOTTURNE YOU TUBE LA PUOI VEDERE MEGLIO E SENTIRE PER INTERO LA CANZONE SCELTA,MI MANCHERA’ LA SUA STRAORDINARIA CAPACITA’DI DARE GIOIA NEL VEDERLO CANTARE SUL PALCOSCENICO IL SUO IMPEGNARSI AL MASSIMO PER IL PUBBLICO E PENSO QUANTO E’ TRISTE LA VITA CHE TI PORTA A QUESTO FINALE.
VORREI CHE GEORGE MICHAEL VENISSE RICORDATO PER LA SUA STRAORDINARIA CAPACITA’ DI ARTISTA, PER IL SUO IMPEGNO SOCIALE SPESSO DIMENTICATO AVEVA DONATO I DIRITTI DI LAST CHRISTMAS,E NON PER LA SUA VITA PRIVATA ,SICURAMENTE SREGOLATA ,MA IN FONDO ERA LA SUA SCELTA DI VIVERLA COSI’ E PER QUESTO VA RISPETTATA E NON MESSA PIU’ IN EVIDENZA RISPETTO AL SUO VALORE ARTISTICO SOLO PERCHE’ LE AZIONI NEGATIVE SI RICORDANO DI PIU’ RISPETTO ALLE POSITIVE.
RICORDIAMOLO INVECE COME UN MUSICISTA UNICO CHE INCANTAVA CON LA SUA VOCE ED IL SUO SORRISO
CIAO GEORGE CHE BAND FORMATE IN PARADISO CON FREDDY MERCURY E GLI ALTRI CHE QUESTO 2016 COSI’ TRAGICO CI HA PORTATO VIA !!!!!
RIMARRAI NEI CUORI DI CHI TI HA SEMPRE APPREZZATO E SOGNATO ASCOLTANDOTI NEL MIO ❤ SICURAMENTE.
ADA NATALI

LA GIORNATA DEI DIRITTI DEGLI ANIMALI

OGGI E’

E’ LA GIORNATA CHE DOVREBBE SENSIBILIZZARE AL RISPETTO VERSO I NOSTRI COMPAGNI DI VITA MA QUANTO POCO RISPETTO SI HA VERSO DI LORO!!!
PARTIAMO  DALLA SPERIMENTAZIONE PER UNA ESIGENZA SUPERIORE CHE VIENE RICHIESTA PER LA SALUTE UMANA PER ARRIVARE AGLI STERMINI DI INTERE SPECIE COME ELEFANTI E RINOCERONTI PER UNA RICHIESTA ASSURDA DI AVORIO E DI POLVERE RICAVATA DAI LORO CORNI CHE ALCUNE MEDICINE ORIENTALI ANCORA RITENGONO AVERE POTERI AFRODISIACI O ADDIRITTURA CURATIVI.
E COME NON PENSARE ALL’INQUINAMENTO DEI MARI DEI FIUMI E DEI LAGHI PRODOTTO DALL’UOMO CHE CONSIDERA LA NATURA COME UNA ENORME PATTUMIERA IN CUI BUTTARE QUALSIASI TIPO DI RIFIUTO. QUANTO POTRA’ ANDARE AVANTI IL PIANETA IN QUESTE CONDIZIONI?  QUANTO IL PROGRESSO GESTITO IN MANIERA COSI’ IRRESPONSABILE SARA’ DI UTILITA’ AL GENERE UMANO? STIAMO DISTRUGGENDO UNA BIODIVERSITA’ CHE E’ L’UNICA A CONSENTIRE L’ EQUILIBRIO NATURALE DEL NOSTRO PIANETA SENZA DI LORO LE PIANTE CHE CI PERMETTONO DI RESPIRARE E NOI STESSI NON POTREMMO VIVERE.
ORMAI SIAMO 7 MILIARDI DI TERRESTRI LA STRAGRANDE MAGGIORANZA PENSA A FARE GUERRE SIA CON LE ARMI VERE E PROPRIE CHE ECONOMICHE SENZA PENSARE DI USARE A FIN DI BENE TUTTE QUELLE RISORSE FINANZIARIE SPRECATE A FIN DI MALE, OSTEGGIANDO UNO SPARUTO NUMERO DI AMBIENTALISTI
RISPETTO AL NUMERO GLOBALE DI ESSERI VIVENTI, CHE CON POCHE POSSIBILITA’ CERCANO DI FAR CAPIRE QUANTO SARA’ DIFFICILE CONTINUARE A VIVERE SULLA SUPERFICIE DI QUESTO PIANETA SE NON SI CAMBIERA’ RADICALMENTE IL SISTEMA DI SFRUTTAMENTO DELLE RISORSE CHE LA TERRA CI OFFRE,DA QUELLE IDRICHE A QUELLE RAPPRESENTATE DA FLORA E FAUNA.
FONDAMENTALMENTE TUTTE LE CONFERENZE MONDIALI CHE HANNO AVUTO COME TEMA  LA DISCUSSIONE AMBIENTALE HANNO SEMPRE LASCIATO IL TEMPO CHE TROVANO SE I POTERI ECONOMICI FOSSERO STATI MESSI DA PARTE DA TRENT’ANNI AD OGGI FORSE LA TEMPERATURA NON SAREBBE SALITA DI UN GRADO E MEZZO, SE I VARI PROTOCOLLI DA QUELLO DI KYOTO A QUELLO DI PARIGI CHE HANNO SEGNATO I PUNTI SALIENTI DI UNA PRESA DI COSCENZA PER IL CAMBIAMENTO CLIMATICO IN ATTO FOSSERO STATI SERIAMENTE ATTUATI NON CI TROVEREMMO A FRONTEGGIARE TEMPESTE VIOLENTISSIME, DISSESTI
IDROGEOLOGICI,SCONGELAMENTO DEI POLI, CAMBIAMENTI DI TEMPERATURA DELLA CORRENTE DEL GOLFO,OCEANI DI PLASTICA RIDOTTA ORMAI A ESSERE CONSIDERATA DALLA FAUNA ITTICA COME PLANCTON.   QUESTA GIORNATA DOVREBBE FAR RIFLETTERE TUTTI SUI SINGOLI COMPORTAMENTI DA TENERE PER IL VERO RISPETTO DEGLI ANIMALI.    QUANTI NAVIGANTI IRRESPONSABILI GETTANO I LORO RIFIUTI IN MARE, QUANTI GETTANO I COTTON FIOC ANCORA NEI WATER,QUANTI LASCIANO BUSTE CON BOTTIGLIE SULLE SPIAGGE ED ALTRE AMENITA’, QUANTI PAESI VOGLIONO SFRUTTARE CON PIATTAFORME PETROLIFERE GIACIMENTI SOTTO LA SUPERFICIE DEL MARE SENZA PENSARE A POSSIBILI CONSEGUENZE DISASTROSE,QUANTO L’INQUINAMENTO ELETTRROMAGNETICO PRODOTTO DALL’USO SMODATO DEI CELLULARI STA INFLUENZANDO IN MANIERA NEGATIVA IL NOSTRO CORPO? DICONO CHE GLI ANIMALISTI E GLI AMBIENTALISTI SONO DEI CATASTROFISTI IL PROBLEMA E’.CHE COME NOVELLE CASSANDRE, ABBIAMO SEMPRE ANTICIPATO I TEMPI ED I TEMI PER FAR CAPIRE COME ANDAVANO CAMBIATI I COMPORTAMENTI GLOBALI DI RISPETTO E MAI CREDUTI SIA DAI POTERI ISTITUZIONALI CHE DAI CITTADINI.
LE ALTERNATIVE CI SONO LO SFRUTTAMENTO PULITO DELL’ENERGIA SOLARE, USARE IL TELEFONINO SOLO PER UNA VERA EMRGENZA,COLTIVARE LA TERRA RISPETTANDO I SUOI CICLI DI SEMINA,PROTEGGERE TUTTI GLI ANIMALI DEL CREATO, DAGLI INSETTI IMPOLLINATORI CHE CI DANNO I FIORI PER LA NOSTRA ANIMA, LA FRUTTA E LA VERDURA PER IL NOSTRO SOSTENTAMENTO,AI GRANDI FELINI  PREDATORI TERRESTRI COME QUELLI  DEI CIELI E DEI MARI CHE SONO I VERI OPERATORI ECOLOGICI DELLA NATURA, A TUTTE LE ALTRE SPECIE SELVAGGE FINO AGLI ANIMALI DI AFFEZZIONE CHE POPOLANO LE NOSTRE CASE E CI DANNO IL LORO AFFETTO.
CHI NON AMA GLI ANIMALI NON AMA NEMMENO GLI ESSERI UMANI PERCHE’ CI VUOLE UN ANIMO DIVERSO,PIU’ DISPONIBILE  PER AMARE NELLO STESSO MODO UN ESSERE VIVENTE NON APPARTENENTE ALLA NOSTRA SPECIE,DIVERSO NELLA FORMA,NELLE ABITUDINI,NEL LINGUAGGIO MA CHE SOFFRE,AMA, GIOCACOME NOI FACCIAMO CON I NOSTRI SIMILI,CHE HA IN PRATICA LA STESSA ANIMA..
ADA NATALI

REFERENDUM – APPELLO DEI VERDI PER IL NO

REFERENDUM – APPELLO DEI VERDI PER IL NO

La maggior parte dei Verdi italiani voterà NO al Referendum Costituzionale del 4 dicembre. Lo spiegano in un appello le seguenti Federazione Verdi regionali: TRENTINO, LOMBARDIA, EMILIA ROMAGNA, PIEMONTE, LIGURIA, VENETO, FRIULI VENEZIA GIULIA, TOSCANA, UMBRIA, LAZIO, PUGLIA, CALABRIA, BASILICATA, SICILIA, SARDEGNA.

Le ragioni sono molteplici, spiegano i firmatari con una serie di motivazioni che partono dalla critica all’Italicum, alla confusione con la quale si vuole abolire il bicameralismo perfetto, fino ad arrivare al Capitolo V che ha “completamente stravolto l’impianto precedente” permettendo di “espropriare le Regioni di alcune competenze, insomma lo Stato potrà imporre senza sentire le Regioni, inceneritori, ponti sullo Stretto e cementificazioni varie.

L’appello, firmato da centinaia di dirigenti nazionali, regionali e locali, si conclude con l’impegno a partecipare “liberamente a quei comitati per il NO che si caratterizzino esclusivamente per la presa di posizione critica, informata e motivata sul merito della riforma costituzionale e della connessa legge elettorale”.

di seguito il documento sottoscritto

http://verdiroma.it/wp-content/uploads/2016/12/REFERENDUM-COSTITUZIONALE_I-VERDI-PER-IL-NO-v24novembre-corretto.doc