La terra trema

9d8a3b17732b341cf6d6fc18059cad6e

 

ROMA 24-8- 2016

#TERREMOTO: NUMERI DI EMERGENZA
Protezione Civile 800.840.840
Protezione Civile Lazio 803.555

ROMA 24-8- 2016

OGGI E’ UNA GIORNATA TRISTE PER TUTTI NOI.

IL TERREMOTO DI QUESTA NOTTE SIA PER CHI LO HA PROVATO NELLE

CITTA’ CHE SONO L’EPICENTRO DEL SISMA SIA PER CHI LO HA PROVATO DI

RIFLESSO IN BUONA PARTE D’ITALIA COME QUI A ROMA, CI DEVE FAR

RIFLETTERE DI COME SIAMO IMPOTENTI DAVANTI ALLA NATURA NEI SUOI

MOMENTI IN CUI SCATENA LE SUE FORZE INCONTROLLABILI. NOI ESSERI

UMANI, CHE CREDIAMO DI DOMINARLA, SIAMO SOLO DELLE FORMICHINE

CHE NON VOGLIONO CAPIRE CHE PER CONVIVERE CON IL NOSTRO PIANETA,

DOVREMMO COMINCIARE A PENSARE SERIAMENTE AD IMPEGNARE LE

RISORSE FINANZIARIE CHE OGNI NAZIONE POSSIEDE PER AFFRONTARE

QUESTE EMERGENZE,IN MANIERA CELERE E CONTROLLATA,SIA PER

COSTRUIRE E METTERE IN SICUREZZA TUTTO IL PATRIMONIO IMMOBILIARE

CHE LE INFRASTRUTTURE DEL PROPRIO TERRITORIO. L’ITALIA NON E’ UN

PAESE TRANQUILLO DAL PUNTO DI VISTA SISMICO LO SAPPIAMO TUTTI

ANCHE COLORO CHE NON SONO GEOLOGI O VULCANOLOGI. DI TERREMOTI

DEVASTANTI IL NOSTRO PAESE NE HA SUBITI TANTISSIMI FIN DAL SECOLO

SCORSO DA QUELLO DI MESSINA DEL 1908 ALL’ULTIMO CHE HA DISTRUTTO

L’AQUILA. OGNI REGIONE E’ STATA TOCCATA DA QUESTE TRAGEDIE MA DA

MOLTI ANNI SI FANNO TANTI BEI DISCORSI POLITICI PER LA

RICOSTRUZIONE IMMEDIATA MA PURTROPPO POI NELLA REALTA’ SI

VEDONO TANTI ESEMPI DI ANNI DI ATTESE,DI VITE PERDUTE ,DI VITA

DISTRUTTA SIA PER TUTTO CIO’ CHE SI PERDE DI QUELLO CHE

NORMALMENTE C’E’ IN UNA CASA SIA PER IL LAVORO E LA VITA DI TUTTI I

GIORNI. DOVREBBE FINALMENTE ESSERE MESSO IN ATTO UN GRANDE

PIANO DI CONTROLLO,RISTRUTTURAZIONE,VERIFICA, MESSA IN SICUREZZA

SIA DI PALAZZI ANTICHI CHE DI PALAZZI COSTRUITI NEGLI ANNI PASSATI

NON ANTISISMICI. FINALMENTE STANZIARE FONDI DESTINATI A

RICOSTRUIRE PALAZZI CON CERTIFICAZIONE ANTISISMICA RICOSTRUENDO,

CON MATERIALI NUOVI MA MANTENENDO LA VISIONE ARCHITETTONICA

DELL’EPOCA, I CENTRI STORICI DI CITTA’ E BORGHI CHE TORNEREBBERO

AD ESSERE TESTIMONI DELLA LORO EPOCA, CONTROLLANDO

GEOLOGICAMENTE IL TERRENO SU CUI RICOSTRUIRE, CON MATERIALI

EDILIZI MODERNI, SEGUIRE CON CONTROLLI CAPILLARI LA SCELTA DEI

MATERIALI E LE FASI DI RICOSTRUZIONE IN TEMPI DEFINITI E RISPETTATI.

IL PENSIERO ED UN GRANDE RINGRAZIAMENTO VA A TUTTI COLORO CHE,

NEI PAESI COLPITI DAL SISMA, DA AMATRICE A PESCARA DEL TRONTO,SONO

IMPEGNATI NELL’OPERA DI SALVATAGGIO,AI VOLONTARI SIA DELLA

PROTEZIONE CIVILE CHE DELLA CROCE ROSSA, AI VIGILI DEL FUOCO,TUTTI I

CORPI DI POLIZIA,A SINGOLI VOLONTARI E TUTTI I CANI ED I LORO

ACCOMPAGNATORI IMPEGNATI NEL SEGNALARE PERSONE SOTTO LE

MACERIE.

30 SQUADRE CINOFILE STANNO COLLABORANDO ALLA RICERCA DI

SUPERSTITI ED ANCHE ASSOCIAZIONI ANIMALISTE PER SOCCORRERE ANCHE

ANIMALI DI AFFEZZIONE.MOLTI PENSERANNO CHE SPENDERSI PER SALVARE

UN ANIMALE DI AFFEZZIONE SIA INUTILE PENSATE INVECE QUANTO POSSA

AIUTARE PSICOLOGICAMENTE CHI HA PERSO TUTTO DALLA CASA A TUTTE

LE SUE COSE PERSONALI AVERE L’AFFETTO DEL PROPRIO COMPAGNO DI

VITA .

GLI ANIMALI SONO UNA GRANDE RISORSA CHE VIENE CONSIDERATA SOLO

IN CIRCOSTANZE STRAORDINARIE MOLTI DENIGRANO COLORO CHE LI

AMANO E LI RISPETTANO MA DOVREBBERO INVECE PENSARE CHE PER

FORTUNA CI SONO LORO CHE CON AFFETTO INCONDIZIONATO E

DISINTERESSATO AIUTANO NEL SALVATAGGIO DEGLI UMANI IN MARE, IN

MONTAGNA, NEI TERREMOTI O DISASTRI FERROVIARI, ALLUVIONI E

INCENDI OVUNQUE SI DEBBA CERCARE UNA VITA UMANA IN PERICOLO E

SALVARLA.

MAI PENSARE DI NON AVER BISOGNO DI LORO!!!!

ADANATALI